You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Apps

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device
Questo sito usa i cookies per l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Usando questo sito accetti che possiamo piazzare i cookies sul tuo apparecchio..

Privacy Policy

e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Il gioco della Caccia alle uova di Pasqua è una tradizione che arriva dagli USA e dal Nord Europa e certamente divertirà i bimbi ma anche i grandi... ecco come funziona!

Il momento perfetto per fare il gioco è nel pomeriggio, dopo il pranzo di Pasqua: il coniglietto pasquale si diverte a nascondere tante uova colorate in ogni angolo del giardino... uova di cioccolato o semplicemente gusci di uova svuotati e dipinti, uova sode decorate, pacchettini regalo e tutto ciò che la fantasia può suggerire.

I bimbi, muniti di cestino a tema e magari anche di orecchie da coniglio, cominceranno a cercare e trovare tutte le uova nascoste dal coniglietto pasquale.

Le regole del gioco dipendono dal numero e dall'età dei partecipanti alla caccia: se i bimbi sono piccoli si può attaccare alle uova una striscia colorata per rendere più facile la ricerca e, se sono tanti, ogni bimbo può cercare un colore specifico e vince chi le trova tutte per primo. Per i bambini un pò più grandi invece si può organizzare una vera caccia al tesoro tra un uovo e l'altro, mettendo in palio un uovo gigante da condividere poi a merenda.

La Caccia alle uova è tanto più divertente quanto più ampio è il numero di partecipanti. Si possono preparare biglietti di invito da stampare, ritagliare e consegnare per tempo a tutti gli invitati. Sarà simpatico creare un ambiente a tema, con cartelli per segnalare il territorio di caccia (partenza, aiuti per individuare le uova, ecc...), tante impronte del coniglietto pasquale (fatte di cartoncino bianco e incollate su bastoncini di legno da inserire nel terreno), cestini per la raccolta delle uova (già pronti e colorati, fatti di carta, personalizzati con il nome del partecipante, ecc...).

Il cestino potrà essere lasciato alla fine del gioco a ciascun partecipante insieme ad un regalino a tema (un libro pasquale, un coniglietto, ecc...).   

Finita la caccia, tutti a fare merenda! Si può preparare un tavolo a buffet con la classica pastiera, ciambelle, crostate e colombe varie. Un bel vaso con fiori freschi e decorazioni a tema porteranno la primavera e metteranno allegria!