You have allowed cookies to be placed on your computer. This decision can be reversed.

Apps

×

Messaggio

EU e-Privacy Directive

This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device
Questo sito usa i cookies per l'autenticazione, la navigazione e altre funzioni. Usando questo sito accetti che possiamo piazzare i cookies sul tuo apparecchio..

Privacy Policy

e-Privacy Directive Documents

You have declined cookies. This decision can be reversed.

Ho conosciuto questo umidificatore in un'occasione non proprio piacevole... il mio bimbo è stato ricoverato per una bronchiolite, aveva solo 6 mesi.

Per fortuna non era di quei casi in cui occorre utilizzare l'ossigeno, hanno fatto la stessa terapia che avrei potuto fare a casa, ma per precauzione, vista l'età, ci hanno trattenuti per quasi una settimana.

Lì ho imparato tante piccole attenzioni da mettere in atto nel caso in cui il bimbo abbia qualche difficoltà a respirare a causa dei bronchi.. ad esempio mettere un cuscino sotto la testa per cambiarlo, porre un cuscino o un rialzo sotto al materasso dalla parte della testa per fare in modo da mantenere il bimbo un pò sollevato durante il sonno, utilizzare un umidificatore appropriato!

Vi voglio parlare nello specifico dell'umidificatore utilizzato in ospedale, in quanto l'ho acquistato appena uscita dall'ospedale e siamo diventati inseparabili... tutt'ora lo tengo in camera e il bimbo ha 3 anni!

Si chiama Humiplus Advanced (Miniland) ed ha sia la funzione a caldo che a freddo... nel caso specifico, in ospedale mi suggerirono di utilizzare la funzione a freddo.

Si usa molto facilmente... ha un serbatoio molto capiente e dispone di un timer che permette di dare inizio all’umidificazione dopo il periodo di tempo selezionato. 

Una delle funzioni più importanti in assoluto è il mantenimento del livello di umidità: permette di selezionare in modo automatico il livello di umidità ideale (in ospedale mi spiegarono che l'ideale è stare sul 50-55%) o un flusso di vapore costante.

Questo umidificatore permette inoltre di purificare l'aria, attraverso l'emissione di ioni negativi che eliminano le particelle sospese, generando un'aria più pulita.

Io mi sono trovata e mi trovo benissimo! lo consiglio a tutte e mamme.... 

Trovarlo nei negozi non è facile.. lo ho visto una volta in un Prenatal, ma forse fate prima su internet ad esempio su Amazon: Umidificatore/purificatore Humiplus Advanced